Birra "Moretta" -Microbirrificio Lara-

SKU 138

Nuovo prodotto

Ingredienti: Acqua, malto d’orzo tostato, frumento, luppolo, lievito.

Descrizione: Tenere la bottiglia in posizione verticale lontano da fonti luminose e conservare in luogo fresco. Servire in ampi calici. Stile: Weizen Dunkle. IBU 20.

Caratteristiche: Birra di alta fermentazione, scura, cruda, non pastorizzata e non filtrata, rifermentata in bottiglia, gusto in evoluzione.

Maggiori dettagli

999 Articoli

Disponibile

6,30 €

Dettagli

Accostamenti: Accompagna in modo armonioso dolci al cioccolato, al caffè e croccante di nocciole. Perfetta per preparare il tiramisù.

Temperatura di servizio: 8-9 C°.

Alcolicità: 5% vol.

Dimensione prodotto: Confezioni da 500 ml

Altre informazioni: Altra birra della Linea Produttiva “le quattro sorelle” ispirata alla femminilità e alla estrosità della titolare del microbirrificio “Lara” di Tertenia,  è la birra “Moretta”, una birra ad alta fermentazione, scura, cruda, non pastorizzata e non filtrata, rifermentata in bottiglia, gusto in evoluzione; è una birra che riprende lo stile Dunkel Weiss; questo termine, dunkel  identifica infatti uno stile di birra tedesco di colore scuro come il significato letterale di "dunkel", in tedesco; questa birra “Moretta” ha un aroma molto apprezzato, dolce, vanigliato, d’orzo tostato; il sapore richiama il sapore della mandorla tostata con sentori finali di cacao; bevuta alla temperatura di  8-9 C°, accompagna bene salumi affumicati, ma anche in modo armonioso dolci al cioccolato, al caffè e croccante di nocciole, perfetta inoltre per preparare il tiramisù.

Frutto della grande capacità esplorativa che ha avuto il mastro birraio per realizzare questa bevanda, la birra “Moretta” rivela oggi le grandi peculiarità e la grande bontà che traspare ad ogni sorso di questa schiumosa birra, una bevanda ottima per ogni occasione, ideale testimone di un processo di crescita gastronomico, artigianale e culturale che ha contraddistinto  e che oggi stesso segna il nostro territorio di Sardegna; se è vero che la tradizione birraia nell’isola ha radici profonde e consolidate, è altrettanto vero che, avere dato lustro a ricette produttive, che fino a qualche decennio fa avevano dimora soltanto nelle case delle massaie che la producevano in casa, ha segnato certamente un passo decisivo e fondamentale nella divulgazione e nella conoscenza delle nostre eccellenze tipiche sarde; oggi anche la birra artigianale vuole avere un ruolo importante, comunicarci e trasmetterci emozioni nuove, sensazioni tattili e sensoriali inespresse, generose di profumi, saperi e sapori di una terra antica.

Il microbirrificio “Lara” di Tertenia,  non solo ha fatto emergere una specialità tipica sarda alla luce del sole, ma ha valorizzato il contesto locale, le tradizioni, la cultura, la stessa lingua sarda; basti pensare che alcune delle birre realizzate dal laboratorio richiamano la lingua sarda, quasi ad ulteriore testimonianza di un senso di appartenenza che le contraddistingue; la birra “Affumiada”, una birra affumicata, la birra “Rubja”, una rossa tipica sarda, la birra “Eja” un termine molto utilizzato dai sardi in sostituzione all’italianissimo “si”, la birra “Sennora”, una birra dal carattere molto forte e deciso il cui termine sardo significa “signora”.

Tante birre, tutte diverse ma tutte con un carattere deciso, un sapore marcato, un gusto inconfondibile, ma con un'unica cosa in comune: tutte le birre sono prodotte con materie prime rigorosamente selezionate e prevalentemente sarde; l’obiettivo finale è la realizzazione di birre a km 0 in cui tutti gli ingredienti, luppolo, malto, orzo, frumento, lievito, vengono prodotti e coltivati direttamente in loco, dove ogni tipo di coltivazione giunta a maturazione conserva tutte le peculiarità di un frutto maturato al sole,  fra  mare e montagna, conservando ed esaltando  sapori e profumi che restano come un dolce ricordo nella memoria olfattiva. Bere un bel bicchiere di Birra ”Lara” significa scegliere una birra di alta qualità, cruda, integra, non filtrata e non pastorizzata.

Il microbirrificio “Lara” di Gianni e Francesca nel produrre tutte queste birre tipiche sarde, trasferisce alle loro creazioni, la passione per il loro lavoro, l’amore per la propria terra e il desiderio di bere e di gustare un prodotto genuino, unico nel suo genere che fosse orgoglioso delle sue origini; la sardità non la si ha solo nel sangue, ma la si tocca con mano anche nelle cose che quotidianamente beviamo e mangiamo, in tutto ciò che contraddistingue le nostre giornate, siano esse di relax o in compagnia; in ognuno di questi momenti, lasciarsi cullare da una di queste eccellenti birre sarde, vuol dire avere stima di noi stessi,  vuol dire apprezzare la bontà dei sapori genuini di un tempo, ancora molto vivi e radicati in questo territorio.

Lasciatevi conquistare, “La Cambusa dei Sapori” sarà lieta di assecondare tutte le vostre richieste e farvi avere direttamente a casa vostra tutte queste birre tipiche sarde.

© “La Cambusa dei Sapori” è un logo e un marchio depositato e registrato presso l’U.I.B.M.

Ogni riproduzione è riservata e vietata.

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Birra "Moretta" -Microbirrificio Lara-

Birra "Moretta" -Microbirrificio Lara-

Ingredienti: Acqua, malto d’orzo tostato, frumento, luppolo, lievito.

Descrizione: Tenere la bottiglia in posizione verticale lontano da fonti luminose e conservare in luogo fresco. Servire in ampi calici. Stile: Weizen Dunkle. IBU 20.

Caratteristiche: Birra di alta fermentazione, scura, cruda, non pastorizzata e non filtrata, rifermentata in bottiglia, gusto in evoluzione.

Accessori