Birra "W 16-71" Microbirrificio Lara

Nuovo prodotto

Caratteristiche: Birra di frumento ad alta fermentazione stile Hefe Weizen, cruda, non filtrata e non pastorizzata, prodotta con acqua pura, malto d’orzo, malto di frumento e aromatizzata con scorza d’arancia e luppolo; opalescente per la presenza del lievito, molto delicata e beverina, con profumi alla banana, pesca e vaniglia, ha una schiuma bianca e persistente.

Maggiori dettagli

198 Articoli

Disponibile

5,72 €

Dettagli

Ingredienti: Acqua pura, malto d’orzo, malto di frumento, luppolo, spezie, lievito.

Descrizione: Tenere la bottiglia in posizione verticale, lontano da fonti luminose e conservare al fresco. IBU (indice di amaro) 20 Stile Hefe Weizen.

Accostamenti: Accompagna bene, formaggi a pasta molle, insalate, riso pilaf, e scaloppine all’arancia.

Temperatura di servizio: Servire a 8-9 C° in calici Weisse.

Alcolicità: Alc. 5,7% vol.

Dimensione prodotto: Confezioni da 500 ml e da 330 ml.

Altre informazioni: Ogni volta che presento una nuova birra “Lara” è una emozione nuova, perché ognuna ha delle emozioni sempre diverse da raccontare e da trasmettere ad ogni sorso di questa bionda.

Questa birra di frumento “W 16-71” prodotta dal microbirrificio “Lara” di Tertenia, un paese dell’Ogliastra situato sulla costa orientale dell’isola di Sardegna, è una bevanda  davvero raffinata, che si differenzia da tutte le altre birre per i profumi alla banana, alla pesca, alla vaniglia, prodotta con materie prime locali come malto d’orzo, malto di frumento, luppolo, spezie, lievito e acqua delle sorgenti di San Pietro; aromatizzata con luppolo e scorza d’arancia, diventa un eccellente bevanda rinfrescante e dissetante, va bevuta ad una temperatura di 8-9 C°, temperatura che ne esalta i profumi e i sapori di queste birre artigianali sarde davvero generose.

Bere una Birra “Lara” significa scegliere una birra di alta qualità, cruda, integra, non filtrata e non pastorizzata. La Birra “Lara” del birrificio di Tertenia è una birra prodotta secondo la tradizione fiamminga, rivisitata dal mastro birraio secondo gusti personali, dando inoltre un tocco di "terroir" con l'utilizzo di prodotti legati al proprio territorio; l’obiettivo dei due artefici di questo percorso birraio, Gianni e Francesca è quello di produrre interamente queste birre con il solo utilizzo di materie prime locali, accuratamente selezionate e sapientemente dosate e miscelate per ottenere sempre delle birre a km 0 che sappiano distinguersi senza temere confronti o critiche di sorta.

La birra “W 16-71” racchiude in se tutta le generosità di questo territorio di Sardegna, un’isola da sempre distintasi per la qualità della vita, per i prodotti tipici sardi di eccellenza, siano essi prodotti alimentari o artigianato tipico sardo; una tradizione birraia secolare, forse poco conosciuta fino a qualche decennio fa ma che, grazie alla passione e alla dedizione al lavoro, ha reso possibile realizzare un sogno, quello che Francesca e Gianni coltivavano da tempo e che sono riusciti a concretizzare, facendoci capire che anche dietro una buona birra si nascondono saperi e sapori inconfondibili, unici, tramandati da generazioni, seguendo antiche ricette e mantenendo le tecniche produttive invariate nei secoli, seppure certamente rinnovate negli impianti e nella conservazione di questo eccellente frutto della natura.

Tutte le birre “Lara” in effetti ci comunicano sapori spesso dimenticati, rievocano storie passate, ridanno valore a serate gioviali e conviviali, perché sono un ottimo accompagnamento per tutti i piatti della tradizione sarda, dalle carni, ai formaggi, al pesce, ai risotti, ecc; questa birra “W 16-71” accompagna bene, formaggi a pasta molle, insalate, riso pilaf, e scaloppine all’arancia; allieterà tutte le vostre serate, saprà stupire tutti i vostri graditi ospiti e saprà conquistare sicuramente un posto nelle vostre cantine, in attesa di essere degnamente chiamate a rivestire il ruolo più importante delle vostre serate.

Acquistare  solo la birra “W 16-71” non sarà sufficiente, le vorrete avere tutte, un gusto per ogni serata, una birra per ognuno dei piatti che sapientemente preparerete per i vostri graditi ospiti; potrete scegliere tra una birra rossa, una birra scura, una birra al frumento, una bionda classica, 9 tipi di birra tutte diverse per soddisfare tutte le esigente e tutti i palati più esigenti; il microbirrificio “Lara” produce queste birre fortemente radicate al territorio di Sardegna, uniche, impagabili, davvero prelibate; “La Cambusa dei Sapori” invece, spinta dal desiderio di selezionare per la sua gentile clientela, il meglio della gastronomia, delle produzioni artigianali tipiche sarde, le ha selezionate per voi e le porta alla conoscenza del mondo del web sul sito internet www.lacambusadeisapori.com; fatevi conquistare non resterete certamente delusi; quindi come dice il mio motto: “salite tutti a bordo, La Cambusa dei Sapori sarà lieta di ospitarvi”.

© “La Cambusa dei Sapori” è un logo e un marchio depositato e registrato presso l’U.I.B.M.

Ogni riproduzione è riservata e vietata.

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Birra "W 16-71" Microbirrificio Lara

Birra "W 16-71" Microbirrificio Lara

Caratteristiche: Birra di frumento ad alta fermentazione stile Hefe Weizen, cruda, non filtrata e non pastorizzata, prodotta con acqua pura, malto d’orzo, malto di frumento e aromatizzata con scorza d’arancia e luppolo; opalescente per la presenza del lievito, molto delicata e beverina, con profumi alla banana, pesca e vaniglia, ha una schiuma bianca e persistente.

Accessori