Liquore artigianale di finocchietto di Sardegna

Nuovo prodotto

Prodotto artigianalmente.

Descrizione: Anche il finocchietto sardo, arbusto molto profumato, viene raccolto rigorosamente a mano e  messo in infusione per circa 10 giorni. Il liquore di colore giallino che si ottiene è una eccellenza sarda molto apprezzato e ottimo come digestivo; si consiglia di berlo molto fresco in modo da risaltarne le qualità organolettiche.

Maggiori dettagli

299 Articoli

Disponibile

7,00 €

Dettagli

Ingredienti: infusione idroalcolica di finocchietto, zucchero, miele.

Dimensione: Confezioni da 10 cl, 20 cl, 50 cl.

Grado alcolico: 28%.

Altre informazioni: Certamente unico nel suo genere, questo liquore di finocchietto sardo rievoca sapori intensi, profumi inconfondibili che sapranno dare intense emozioni anche ai palati più esigenti. Il finocchietto sardo, è un arbusto tipico della macchia mediterranea che da delle infiorescenze gialline intense quando mature, molto particolari al sapore, utilizzato anche per aromatizzare insaccati o fare tisane e decotti. Raccolto rigorosamente a mano, viene subito portato in laboratorio e dopo un piccolo lavaggio viene subito messo in infusione per circa 10 giorni. Sono arbusti spontanei della macchia mediterranea molto apprezzato, come detto, anche in altri ambiti gastronomici. Il liquore che se ne ottiene assume un colore tendente al giallo scuro intenso, dal profumo deciso; gli ingredienti utilizzati, come sempre sono solo il fiore, l’alcol, l’acqua, lo zucchero e il miele per fare lo sciroppo che andrà poi miscelato e dosato con l’infuso così ottenuto. E’ un vero e proprio liquore tradizionale sardo biologico senza aggiunte di essenze o coloranti.

Tarè liquori rispolvera ancora una volta il vecchio libro delle ricette tradizionali sarde, riscoprendo un liquore particolarissimo, ottenuto da ciò che ci offre la natura e che ricorda i sapori di un tempo, usi e costumi mai dimenticati che oggi rivivono e si aprono al mondo, al mercato nazionale e internazionale, perché la ricchezza di un territorio sta certamente nel preservare le radici del nostro passato, ma anche nel renderle fruibili e accessibili a tutti. La Sardegna infatti vanta una tradizione liquoristica di tutto rispetto con una ricchezza di valori qualitativi e naturali che traggono origine dalle varietà vegetali endemiche del paesaggio isolano. Non a caso gran parte dei liquori tradizionali sardi vengono realizzati utilizzando ciò che la natura ci offre spontaneamente, dal mirto, al corbezzolo, ai fichi d’india, al prugnolo e al carrubo.

I liquori tipici sardi, nella loro grande semplicità realizzativa, riescono sempre ad esprimere gusti e profumi inconfondibili, e, come per gli altri alimenti, anche i liquori rispecchiano lo stile dell'economia domestica, sempre rivolta ad elaborare prodotti genuini, con procedimenti semplici ed economici, ricchi di aromi e sapori fini e delicati. Ereditate le ricette dalle case delle nonne, oggi il laboratorio Tarè di Ilbono realizza diversi tipi di liquori, tutti molto apprezzati per l’originalità ed i sapori al palato molto delicati. Questi liquori, venduti in confezioni da 10 cl, 20 cl e 50 cl sono davvero unici; potrete trovare all’interno del sito internet www.lacambusadeisapori.com il liquore di mirto, quello più conosciuto e apprezzato per le sue proprietà organolettiche e antiossidanti oltre che digestive, il liquore di limoni, il liquore di carrubo, il liquore di fichi d’india, il liquore di prugnolo, il liquore di mirto verde, il liquore alla canapa e qui, per l’appunto, il liquore di finocchietto sardo.

Potrete inoltre scegliere tra i cesti e le confezioni regalo selezionati per voi da “La Cambusa dei Sapori”; sono presenti il cesto sugherato, dove potrete scegliere i liquori tipici sardi a voi più graditi, selezionando le apposite referenze nel menù a tendina, oppure le bottiglie sugherate o il porta bottiglia sugherato.

Queste confezioni regalo, ideate per fare un regalo originale, che richiami gli usi e i costumi di questa terra di Sardegna faranno bella mostra di se nelle vostre case, sono spesso raffigurati costumi tipici sardi o paesaggi del territorio di Sardegna. Pezzi unici che rievocheranno sempre il ricordo di questa magnifica terra, dei suoi costumi e delle sue tradizioni millenarie.

L’azienda Tarè liquori quindi, come si vede, è riuscita ad unire storia, cultura e tradizione in un unico centro di interessi, realizzando prodotti tipici sardi unici nel loro genere e promuovendo il suo territorio con le confezioni regalo, molto apprezzate soprattutto dai turisti.

I prodotti con il marchio Tarè Liquori, hanno fatto la loro comparsa in commercio alla fine del 2004, ma si sono già ritagliati una discreta notorietà nel circuito dedicato alla distribuzione dei prodotti tipici sardi del settore agroalimentare. Tutti i liquori, preparati secondo antiche ricette tradizionali senza utilizzo di conservanti e aromi, sono prodotti esclusivamente con bacche e frutti spontanei, raccolti e selezionati con cura nelle campagne di Ilbono e lungo le pendici del Monte Tarè, da cui l’azienda prende appunto il nome.
 

© “La Cambusa dei Sapori” è un logo e un marchio depositato e registrato presso l’U.I.B.M.

Ogni riproduzione è riservata e vietata.

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Liquore artigianale di finocchietto di Sardegna

Liquore artigianale di finocchietto di Sardegna

Prodotto artigianalmente.

Descrizione: Anche il finocchietto sardo, arbusto molto profumato, viene raccolto rigorosamente a mano e  messo in infusione per circa 10 giorni. Il liquore di colore giallino che si ottiene è una eccellenza sarda molto apprezzato e ottimo come digestivo; si consiglia di berlo molto fresco in modo da risaltarne le qualità organolettiche.

Accessori