Giacca tipica sarda in velluto nero

Nuovo prodotto

Caratteristiche: Tessuto in velluto liscio, colore nero, fronte 100% cotone, fodera: 30% cotone e 70% poliestere

Aspetto: Tre bottoni, quattro tasche con Pattine, uno Spacco, Carrè a tre punte, due Soffietti e Martingala

Disponibilità Taglia: 42 - 44 - 46 - 48 - 50 - 52 - 54 - 56

Drop 4 Calibrate tg: 43 - 45 - 47 - 49 - 51 - 53 - 55 - 57 - 59

Drop Zero: due bottoni

Maggiori dettagli

17998 Articoli

Disponibile

265,35 €

Dettagli

Altre informazioni: La Sartoria Berrettificio artigianale di Jerzu è una delle più antiche sartorie artigianali della Sardegna. Nata a Jerzu, un paesino nella provincia dell'Ogliastra è un vero e proprio atelier laboratorio in cui vengono realizzati abiti di velluto, anche su misura.

Quello che poi divenne il fondatore della sartoria, già nel lontano 1940, era emigrato in Francia dopo la prima guerra mondiale  e qui impara l’arte della realizzazione del berretto e la importa in Sardegna, dando luogo alla creazione dell’azienda e confezionando sempre più nuovi prodotti artigianali, evolvendo le tecniche e le proprie capacità realizzative e arrivando a confezionare tutto il vestito sardo, compresi gli accessori, sia per l’uomo che per la donna e il bambino. La Sartoria Berrettificio creata dal capostipite e portata avanti dai figli fu la prima in Sardegna a produrre berretti sardi a livello artigianale per poi distribuirli in tutta l’isola. L’azienda è diventata nei decenni un modello creativo e di sviluppo non solo economico, ma anche sociale ispirando tanti giovani universitari che si sono cimentati a realizzare delle tesi di laurea proprio su questa realtà perché identificato come modello da imitare, sostenere e magari copiare, se possibile.

Oggi il titolare, con l’ausilio delle macchine, l’abilità manuale, l’aiuto della figlia, del genero e di valide e sapienti sartine hanno fatto della passione del titolare, il loro lavoro ma anche il loro motivo di orgoglio; ha trasformato la piccola Sartoria di una volta in una florida azienda familiare, riuscendo a soddisfare le richieste dei clienti più esigenti, creando abiti in velluto tradizionali e moderni di alta qualità a prezzi concorrenziali, evolvendosi addirittura nella produzione in serie di pantaloni e abiti da lavoro, di gilet, berretti sardi e giacche in velluto nero di pregio che distribuisce in tutta la Sardegna. Questo orgoglio è ad oggi visibile negli occhi di tutti i sardi e di tutti coloro che indossano questi capi di abbigliamento. In Sardegna infatti, soprattutto nei paesi dell’interno, sono tante le persone che si vestono ancora con costumi tipici isolani.

Il laboratorio si contraddistingue per la rigorosa selezione delle materie prime: oggi quella più usata è il velluto Visconti, pregiatissimo velluto molto apprezzato per la sua morbidezza al tatto; diversi sono i colori e i modelli, in grado di esaltare e contraddistinguere coloro che portano questo capo.

Tutte le realizzazioni dell’atelier rappresentano un importante capo d'abbigliamento tipico sardo e sono ancora supervisionati dal titolare che ne cura il taglio della stoffa, i disegni e le finiture.  La giacca in velluto nero è si di uso quotidiano, ma rappresenta un pezzo pregiato della storia sarda, della sua cultura, del suo attaccamento alle origini di una terra antica, remota e orgogliosa del suo essere ed apparire, con semplicità di sicuro, ma di estrema eleganza e rappresenta ancora un elemento fondamentale nell'abbigliamento maschile così come tutti gli altri capi di abbigliamento tipico sardo.

La Sartoria Berrettificio di Jerzu ha voluto riproporre la giacca in velluto nero, eccellente nelle finiture, nelle cuciture, dei disegni e soprattutto nella sua vestibilità. Un prodotto totalmente fatto a mano prestando attenzione ai minimi dettagli, alle tasche, ai bottoni, al fine di soddisfare anche la clientela più esigente. Indossare questo giacca significa innanzitutto vestire la sardità, portare in giro per il mondo il carattere forte del popolo sardo, portare sul proprio corpo un capo di abbigliamento unico e prezioso realizzato secondo i più elevati standard di qualità.

Un capo di abbigliamento 100 % prodotto in Sardegna  che porta il marchio di una realtà produttiva che ha segnato la storia in Sardegna e in particolare a Jerzu e che continua ad essere sempre più presente sul mercato non solo regionale, ma nazionale e internazionale.  Ogni la giacca tipica sarda in velluto nero è realizzata con estrema cura dei dettagli, confezionata con dedizione e consegnata al cliente in tempi strettissimi.

La giacca, realizzata in velluto liscio, colore nero, fronte 100% cotone e fodera 30% cotone e 70% poliestere, ha tre bottoni, quattro tasche con Pattine, uno Spacco, Carrè a tre punte, due Soffietti e Martingala, le taglie disponibili vanno dalla 42 alla 56; Drop 4 Calibrate tg: 43 - 45 - 47 - 49 - 51 - 53 - 55 - 57 - 59 Drop Zero (due bottoni). Qualità, design, materiali, tutti i criteri sono stati attentamente esaminati in modo da non deludere la propria clientela e soddisfare le sue richieste offrendole un capo autentico e originale; si indossa perfettamente con una bella camicia bianca e il gilet tipico sardo in velluto nero sotto.  Non vi resta che provare questo giacca in velluto nero, non rimarrete per niente delusi!

© “La Cambusa dei Sapori” è un logo e un marchio depositato e registrato presso l’U.I.B.M.

Ogni riproduzione è riservata e vietata.

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Giacca tipica sarda in velluto nero

Giacca tipica sarda in velluto nero

Caratteristiche: Tessuto in velluto liscio, colore nero, fronte 100% cotone, fodera: 30% cotone e 70% poliestere

Aspetto: Tre bottoni, quattro tasche con Pattine, uno Spacco, Carrè a tre punte, due Soffietti e Martingala

Disponibilità Taglia: 42 - 44 - 46 - 48 - 50 - 52 - 54 - 56

Drop 4 Calibrate tg: 43 - 45 - 47 - 49 - 51 - 53 - 55 - 57 - 59

Drop Zero: due bottoni

Accessori