Gilet tipico sardo in velluto nero

Nuovo prodotto

Caratteristiche: Tessuto in velluto liscio, colore nero, fronte 100% cotone, fodera dietro: 30% cotone e 70% poliestere.

Aspetto: Cinque bottoni, due tasche, fibbia posteriore per regolare larghezza del gillet.

Taglia: Disponibilità tg: 40 - 42 - 44 - 46 - 48 - 50 - 52 - 54 - 56 - 58 - 60

Maggiori dettagli

10996 Articoli

Disponibile

60,15 €

Dettagli

Altre informazioni: La Sartoria Berrettificio di Jerzu è una delle più antiche sartorie artigianali della Sardegna. Situata a Jerzu, un piccolo paese nella provincia dell'Ogliastra, si contraddistingue per una fiorente attività artigianale legata soprattutto alle antiche tradizioni sarde e si presenta come un vero e proprio atelier dove innovazione e tradizione s'incontrano dando vita a prodotti originali in grado di soddisfare ogni tipo di esigenza  sul mercato; è un vero atelier laboratorio in cui vengono confezionati abiti di velluto, su misura.

Tutto inizia nel 1940, quando, colui che sarà poi il fondatore della sartoria, emigrato in Francia dopo la prima guerra mondiale, impara l’arte del berretto e la importa in Ogliastra. Allora in Sardegna si usavano la “berritta longa” e su “bonette”, realizzati esclusivamente a mano. La sartoria, creata dal padre e portata poi avanti dai figli fu la prima in Sardegna a produrre berretti tipici sardi a livello industriale per poi distribuirli in tutta l’isola. Uno dei figli studiò anche per diventare sarto e a 19 anni aprì la Sartoria iniziando a produrre abiti in velluto: questi venivano confezionati esclusivamente a mano e per farne uno occorrevano almeno 7 giorni di lavoro. Grazie a lui l’abito in velluto, tipico dei pastori del nuorese, oggi è diventato un capo d’abbigliamento ambito da tutti, giovani e non, indispensabile per ogni occasione.

L'azienda da sempre si contraddistingue per la attenta e rigorosa selezione delle materie prime e la realizzazione di prodotti unici e di ottima qualità attraverso una vasta gamma di berretti sia per uomo che per donna, realizzati con e senza fibbia, di gilet, di pantaloni e di giacche di ottima fattura. Diversi i colori e i modelli, in grado di contraddistinguere coloro che portano questo capo. Tra i diversi materiali utilizzati, certamente il velluto nero è quello più apprezzato, il più elegante e il più richiesto.

Tutte le realizzazioni dell’atelier rappresentano un importante capo d'abbigliamento tipico sardo. In Sardegna infatti, fino a qualche decina di anni fa ma ancora a tutt’oggi soprattutto nei paesi dell’interno, le persone si vestivano e vestono ancora con costumi tipici isolani.  Il gilet rappresenta ancora un elemento fondamentale nell'abbigliamento maschile così come tutti gli altri capi di abbigliamento tipico sardo.

La Sartoria Berrettificio di Jerzu ha fatto un salto nel passato riproponendo oltre al berretto tipico sardo in velluto nero, il gilet, elegante, raffinato, sempre al passo con i tempi mantenendo tuttavia la vena tradizionale ma in chiave moderna. Un prodotto totalmente fatto a mano prestando attenzione ai minimi dettagli, alle cuciture, ai taschini, ai bottoni,  al fine di soddisfare anche la clientela più esigente. Indossare questo gilet significa portare sul proprio corpo un accessorio unico e prezioso realizzato secondo i più elevati standard di qualità.

Un capo di abbigliamento 100 % Prodotto in Sardegna  che porta sulle spalle la storia di una realtà produttiva che ha segnato una pagina importante dei berretti e del velluto in generale a Jerzu e nella Sardegna tutta e che continua ad essere sempre più presente sul mercato non solo regionale, ma nazionale e internazionale.  Ogni gilet tipico sardo in velluto nero è realizzato con estrema cura, confezionato con amore e consegnato al cliente in tempi strettissimi. Questo capo di abbigliamento è stato concepito per coloro che vogliono contraddistinguersi indossando un elegante vestito dal design moderno e raffinato con un'impronta classica. L'azienda propone questo gilet nero senza temere critiche o concorrenza.

Il gilet tipico sardo, realizzato principalmente in velluto liscio, colore nero, fronte 100% cotone, fodera dietro: 30% cotone e 70% poliestere presenta cinque bottoni, due tasche, fibbia posteriore per regolare la  larghezza del gilet, è disponibile in diverse taglie che vanno dalla 40 alla 60 in grado in questo modo di coprire un'ampia gamma di consumatori.  

Qualità, design, materiali, tutti i criteri sono stati attentamente esaminati in modo da non deludere la propria clientela e soddisfare le sue richieste offrendole un capo autentico e originale; si indossa perfettamente con una bella camicia bianca.  Non vi resta che provare questo gilet, non rimarrete per niente delusi!

© “La Cambusa dei Sapori” è un logo e un marchio depositato e registrato presso l’U.I.B.M.

Ogni riproduzione è riservata e vietata.

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Gilet tipico sardo in velluto nero

Gilet tipico sardo in velluto nero

Caratteristiche: Tessuto in velluto liscio, colore nero, fronte 100% cotone, fodera dietro: 30% cotone e 70% poliestere.

Aspetto: Cinque bottoni, due tasche, fibbia posteriore per regolare larghezza del gillet.

Taglia: Disponibilità tg: 40 - 42 - 44 - 46 - 48 - 50 - 52 - 54 - 56 - 58 - 60

Accessori