Pistoccu Integrale di Jerzu

Nuovo prodotto

Ingredienti: Farina integrale di grano duro, semola di grano duro, acqua, sale, lievito Sardo.

Descrizione: Prodotto della tradizione sarda, dall’aspetto invitante, croccante all’esterno ma molto invitante al gusto. Ottimo per fare prelibati crostini e stuzzichini può essere anche ammorbidito bagnandolo leggermente con l’acqua.

Maggiori dettagli

1460 Articoli

Disponibile

3,43 €

Dettagli

Caratteristiche: Imballaggio in plastica. Conservazione in luogo fresco e asciutto. Vita del prodotto: 120 giorni.

Altre informazioni: Conosciutissimo e apprezzato dai numerosissimi turisti che ogni anno giungono nella terra di Sardegna, il Pistoccu integrale, è un pane che non deve mai mancare nelle tavole dei sardi, sia per la sua lunga conservazione, sia per la fragranza e i sapori contenuti negli ingredienti, che lo rendono davvero gustoso e prelibato. Ha diverse confezioni di vendita: quella da 500 gr. o da 1 Kg, (Su prenotazione sono disponibili anche le confezioni da 250 gr.), i fogli di questo pane tipico sardo sono generalmente rettangolari, medio spessore e buona consistenza, tutto a seconda della tradizione e dei gusti; presente sia nella versione integrale qui proposta sia in quella del pane bianco; esiste inoltre un pane più fine che prende il nome di Pane Carasau o conosciuto anche con il termine in italiano di carta da musica, molto apprezzato nei contesti nazionali e internazionali.

Grazie alla sua lunga conservazione, questo pane tipico sardo un tempo era il pane utilizzato dai pastori durante la transumanza negli ovili lontano dai paesi. Infatti la transumanza poteva durare anche diversi giorni se non qualche mese e le mogli, per non lasciare i mariti senza il pane producevano appunto il Pistoccu, ottimo sia mangiato a secco sia inumidito con un po’ di acqua che rendeva lo stesso morbido e ottimo per accompagnare salumi e formaggi sia a pasta molle che stagionati o semi-stagionati. In passato per lo più aveva una forma triangolare perché si prestava bene ad essere inserito nelle bisacce a spalla dei pastori.

Nonostante questo pane abbia origini antichissime e in passato veniva prodotto per lo più in casa, oggi è presente in tutta la Sardegna, e ogni paese per lo più lo produce rispettando le tradizioni e la cultura di un tempo che fu, oggi ancora presenti e vive nel cuore e nella cultura gastronomica delle genti di Sardegna.

La preparazione è molto semplice: se la cottura in passato avveniva nel forno a legna, oggi i panifici ovviamente utilizzano i forni più moderni; il Pistoccu, una volta raffreddato, è pronto per essere consumato (su pani lentu), ma per ottenere il prodotto finale questi fogli così ottenuti vengono divisi in due parti ed infornati per la seconda volta per essere biscottati. Questo procedimento gli conferirà il caratteristico aspetto croccante e consentirà di avere  una lunga conservazione.

Il Pistoccu di Jerzu quindi, pane tipico sardo, se tenuto lontano dall’umidità ha una lunga conservazione (la scadenza è 120 giorni). Gli ingredienti utilizzati sono: farina integrale di grano duro, semola di grano duro, acqua, sale, lievito Sardo. Il Pistoccu di Jerzu, viene prodotto nelle due varianti, classico e integrale e grazie alle ricette di produzione artigianali tramandate dagli avi, il Pistoccu di Jerzu mantiene ancora oggi tutto il sapore rustico di un tempo, ricordo e simbolo dell’originalità di un popolo e di una terra, quella di Sardegna che è difficile non amare e apprezzare.

Il Pistoccu del Panificio artigianale di Jerzu può essere mangiato croccante, o bagnato con un pò di acqua, lo rende ancora più apprezzato soprattutto se accompagnato ai tradizionali salumi sardi, come il prosciutto, la pancetta, il guanciale, per non parlare poi dei formaggi sardi come il pecorino o il casu ascedu, le olive condite con olio, sale, aglio e prezzemolo e diventa inoltre la base ottimale per gli arrosti di porchetto, agnello e capretto, tutti rigorosamente sardi.

Il Pistoccu di Jerzu è prodotto da un panificio a conduzione familiare, presente in questo settore da diversi decenni offrendo un perfetto connubio tra tradizione e modernità. Il lavoro del panificio locale è frutto di tanta passione e amore per la Sardegna, amore che cerca di trasferire ai suoi prodotti, tutti rigorosamente genuini e naturali e che oggi ha ceduto l’attività al figlio che ne ha ereditato passione, dedizione e spirito di sacrificio.

Vi basterà assaggiare il Pistoccu di Jerzu per innamorarvi del gusto unico di un pane dalla lunga storia e dalla bontà infinita.

© “La Cambusa dei Sapori” è un logo e un marchio depositato e registrato presso l’U.I.B.M.
Ogni riproduzione è riservata e vietata.

Recensioni

Valutazione 
09/05/2017

Bontà ed educazione

Ho da poco ricevuto la merce ordinata e vorrei mettere in risalto l’estrema bontà del prodotto da me acquistato (pane pistoccu integrale), che peraltro ha tutte le caratteristiche descritte nel sito.
Inoltre mi ha molto colpito la gentilezza e la cordialità dimostratami, e l’interesse e con cui è stata seguita la spedizione fino alla consegna da parte del team della “Cambusa dei sapori”.
Trovo esauriente la presentazione dei prodotti.
Bruno

    Scrivi una recensione

    Pistoccu Integrale di Jerzu

    Pistoccu Integrale di Jerzu

    Ingredienti: Farina integrale di grano duro, semola di grano duro, acqua, sale, lievito Sardo.

    Descrizione: Prodotto della tradizione sarda, dall’aspetto invitante, croccante all’esterno ma molto invitante al gusto. Ottimo per fare prelibati crostini e stuzzichini può essere anche ammorbidito bagnandolo leggermente con l’acqua.

    Accessori