Liquore di Limone artigianale di Sardegna Visualizza ingrandito

Liquore di Limone artigianale di Sardegna

Nuovo prodotto

Descrizione: Anche i limoni, frutti molto profumati vengono raccolti rigorosamente a mano e le scorze messe in infusione per circa 10 giorni. Il liquore di colore giallo che si ottiene è una eccellenza sarda molto apprezzato e ottimo come digestivo; si consiglia di berlo molto fresco in modo da risaltarne le qualità organolettiche.

Maggiori dettagli

1000 Articoli

Disponibile

7,81 €

Dettagli

Ingredienti: Infuso di scorze di limone, zucchero, miele, senza aggiunta ne di conservanti ne di aromi o essenze.

Dimensione: Confezioni da 20 cl

Confezioni minime: 12 bottiglie da 20 cl a scelta tra le varie referenze a disposizione.

Altre informazioni: Altro prodotto di eccellenza della tradizione sarda, dei distillati tipici è il liquore di Limone dell’azienda Tarè di Ilbono. Chiamato anche limoncello o limonello, questo liquore è ottenuto dalla semplice infusione della buccia del limone, senza utilizzare la parte bianca interna, per circa 10 giorni; i limoni utilizzati sono esclusivamente locali e sono tutti prodotti biologici, non trattati, che crescono sulle colline dell’Ogliastra. Raccolti esclusivamente a mano, vengono conferiti immediatamente in laboratorio e una volta puliti esternamente vengono pelati e inizia la vera e propria lavorazione. Hanno un profumo intenso, il sapore è deciso e il liquore che si ottiene è un ottimo digestivo di fine pasto; va servito preferibilmente freddo per esaltarne le proprietà organolettiche dello stesso.

I prodotti realizzati dal laboratorio Tarè liquori, sono tutti prodotti biologici, certificati, in cui gli unici ingredienti utilizzati sono: le bucce di limone, l’alcol, l’acqua delle sorgenti locali, il miele e lo zucchero a seconda dei gusti o preferenze. Il colore è un giallo intenso e viene proposto nelle confezioni da 20 cl o da 50 cl; sono poi disponibili sul sito internet www.lacambusadeisapori.com le confezioni regalo: i cesti sugherati, decorati con i costumi tipici sardi, in cui trovano spazio da 2 a 4 bottiglie a seconda della grandezza delle stesse, le bottiglie sugherate sia da 50 cl che da 70 cl, i porta bottiglie sugherati e le confezioni standard.

Oltre a questa gamma di confezioni regalo idee originali per un regalo prestigioso, che richiami i sapori e i saperi di un tempo, antiche ricette tramandate da generazioni, che richiamano gli usi e i costumi tradizionali sardi, la Tarè liquori propone altri 5 prelibati liquori: il liquore di mirto, quello certamente più conosciuto e apprezzato per la sua origine tipica sarda, il liquore di carrubo, molto particolare al gusto ma anche ben apprezzato dai più, il liquore di corbezzolo, frutto selvatico autoctono della Sardegna, molto dolce al palato, il liquore di fichi d’india, altro frutto caratteristico sardo e il liquore di prugnolo, forse quello meno conosciuto ma che sta ricevendo tantissimi consensi, soprattutto da parte dei palati più raffinati ed esigenti.

La Sardegna quindi, come si vede, riscopre una antica tradizione nella realizzazione dei liquori tipici sardi, tramandata dalle ricette di un tempo delle massaie, e che oggi trovano nuova linfa in mercati in cui ancora sono poco conosciuti ma molto appetibili per le potenzialità che offre. Come per le altre specialità tipiche sarde, anche i liquori biologici sardi rispecchiano lo stile dell'economia domestica, sempre rivolta ad elaborare prodotti genuini, con procedimenti semplici ed economici, ricchi di aromi e sapori fini e delicati.

Tutti i liquori richiamano i sapori e i profumi del nostro territorio, rievocano ricette custodite gelosamente e vengono alla luce grazie alla passione e alla dedizione del liquorificio Tarè che ha saputo plasmare le antiche ricette sarde, immutate nei contenuti ma migliorate nei processi produttivi; la quantità prodotta non è certo paragonabile a quella delle grandi distillerie della penisola e ciò diventa un punto di forza sicuramente per la qualità del prodotto finale, ancora tradizionale e genuino; certo le quantità prodotte d’altronde, non essendo altissime sono in grado di soddisfare solo nicchie di mercato e non certo la grande distribuzione.

Quest’ultimo punto tuttavia è la “mission aziendale de La Cambusa dei Sapori”: l’obiettivo era quello di ricercare prodotti genuini prodotti artigianalmente, tutti rigorosamente certificati, da offrire ad una ristretta cerchia di estimatori e buongustai; mercati di nicchia appunto perché oggi solo con la grande qualità di un bene o di un servizio si può guardare a mercati lontani; la qualità delle materie prime è sotto gli occhi di tutti, la qualità del prodotto finale la può giudicare solo l’utente finale, colui che acquista o assaggia questo magnifico liquore di limone, così come tutte le altre referenze proposte; per l’ultimo punto, la qualità del servizio, beh sta a “La Cambusa dei Sapori” garantire un servizio eccellente: cordialità verso i clienti, tempi di consegna ridotti al minimo e gratificazione dei miei clienti. Come dice il mio motto: “salite tutti a bordo, La Cambusa dei Sapori sarà lieta di ospitarvi”.
 

© “La Cambusa dei Sapori” è un logo e un marchio depositato e registrato presso l’U.I.B.M.

Ogni riproduzione è riservata e vietata.

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Liquore di Limone artigianale di Sardegna

Liquore di Limone artigianale di Sardegna

Descrizione: Anche i limoni, frutti molto profumati vengono raccolti rigorosamente a mano e le scorze messe in infusione per circa 10 giorni. Il liquore di colore giallo che si ottiene è una eccellenza sarda molto apprezzato e ottimo come digestivo; si consiglia di berlo molto fresco in modo da risaltarne le qualità organolettiche.

Accessori