Alustia Antichi Poderi Jerzu Visualizza ingrandito

Alustia Ogliastra I.G.T. Rosso

SKU 1794

Nuovo prodotto

Vitigno: Cannonau, Monica e Carignano

Qualificazione: Ogliastra I.G.T. Rosso

Aspetto: Colore rosso rubino

Profumo: Fruttato intenso e persistente

Sapore: Gustosamente sapido, secco

Alcolicità: 12% Vol.

Accostamenti: Vino che accompagna gli antipasti e secondi a base di carne

Temperatura di servizio: 16-18°C.

Maggiori dettagli

998 Articoli

Disponibile

4,43 €

Dettagli

Accostamenti: Vino che accompagna gli antipasti e secondi a base di carne

Imballaggio: Le bottiglie saranno confezionate in cartoni speciali anti rottura.  L'imballaggio è costituito da due elementi distinti e contrapposti: una "base" ed un "coperchio", che assemblati ed accoppiati tra di loro, creano vari punti di ancoraggio lungo l'intero asse della bottiglia. Ognuno dei due elementi (base e coperchio) allo stato "primario" sono costituiti da un foglio disteso in cartone ondulato opportunamente sagomato.

Per un regalo unico ed elegante scegli le apposite "Confezioni Regalo" presente sul sito, nell'apposita sezione.

Dimensione cartone: 50X55X50

Peso per cartone: 9 Kg; costo cartone Brt compreso nel prezzo.

Altre informazioni: Un altro vino Ogliastra I.G.T. Rosso della Vitivinicola Antichi Poderi di Jerzu è l’Alustia, un vino a Indicazione Geografica Tipica - Ogliastra, ottenuto da uve Cannonau, Monica e Carignano. Vino di colore rosso rubino dal profumo fruttato intenso e persistente. Al palato si presenta gustosamente sapido e secco. Questo vino ottimamente si accompagna agli antipasti e ai secondi a base di carne. Si consiglia di servire alla temperatura di 16-18 °C., mentre l’alcolicità  è di 12% Vol.

Questo vino fa parte della Linea Fantasy della Antichi Poderi, insieme ad altri due fantastici vini, il Solana un Ogliastra I.G.T. Rosè di uve Cannonau, Monica e Carignano e il Sa Costa un Ogliastra I.G.T. Bianco di uve Cannonau e Vermentino. Questi vini prendono il nome da aree territoriali caratteristiche del contesto jerzese, in cui la predominanza coltivativa è data appunto dai vitigni che gli jerzesi coltivano con sapiente armonia e dedizione da generazioni, ottenendo delle uve che richiamano i profumi e i sapori della macchia mediterranea che li circonda.

Questa tradizione millenaria della coltivazione della vite in Sardegna trova riscontri anche storici documentati da dei ritrovamenti di vinaccioli lungo le sponde del fiume Tirso che si fanno risalire a oltre 3000 anni. Nei secoli sono state poi ereditate tecniche di produzione e di coltivazione dei vigneti che oggi, seppure fortemente innovate grazie alla tecnologia, hanno permesso di mantenere solide radici con la tradizione e la storia di questo antichissimo contesto geografico. Territorio arcaico e impenetrabile alle invasioni straniere che non sono mai riuscite a conquistare i territori più interni dell’isola; territorio che oggi si apre al mondo, alla conquista di nuovi mercati e che oggi apre le proprie frontiere ospitando ogni anno migliaia di turisti appassionati della storia, della cultura e delle tradizioni di un popolo per certi versi misterioso; “approdo nuovo in una terra antica”.

Oggi la scoperta e la riscoperta di antiche tradizioni, permettono al mondo di conoscere dei vini eccezionali, unici per profumi, sapori, emozioni che suscitano nei momenti gioviali e conviviali. La vitivinicola Antichi Poderi di Jerzu oggi propone un altro suo piccolo gioiello, il vino rosso Alustia, un vino che punta ad un target di mercato specifico, non certo quello dei vini robusti, affinati in barrique, ma al mercato dei vini di uso quotidiano, ai pasti semplici e non troppo elaborati, ma che permettono comunque di gratificare il corpo e lo spirito dei suoi tanti estimatori.  Un vino che richiama i profumi e i sapori dell’isola di Sardegna, i saperi della tradizione enologica sarda, dei prodotti tipici sardi.

Il vino rosso Alustia di Jerzu diventa quindi ambasciatore di un isola unica nel suo genere, generosa e con una grande ricchezza ancora inespressa. Visitare questi luoghi, lasciarsi rapire dalle emozioni che susciterà questo paradiso terrestre, lasciarsi andare alle prelibatezze gastronomiche tipiche sarde non farà altro che arricchire le nostre conoscenze, la nostra cultura, il nostro essere partecipi di una emozione indimenticabile.

Desiderosa di essere partecipe di questo progetto ambizioso “La Cambusa dei Sapori” si propone di essere ambasciatore ottimale di questa grande ricchezza; la grande varietà di vini che propone alla sua gentile clientela, saranno in grado di soddisfare tutti i palati più esigenti e raffinati, coprendo le nicchie di mercato con un ampia gamma di vini, dai vermentini, fermi o frizzanti, ai cannonau, D.O.C., affinati in barrique o passiti; ai vini ottenuti dalle uve Monica, Carignano e Chardonnay.

E come dice il motto de “La Cambusa dei Sapori”: “salite tutti a bordo, La Cambusa dei Sapori sarà lieta di ospitarvi”.



© “La Cambusa dei Sapori” è un logo e un marchio depositato e registrato presso l’U.I.B.M.

Ogni riproduzione è riservata e vietata.

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Alustia Ogliastra I.G.T. Rosso

Alustia Ogliastra I.G.T. Rosso

Vitigno: Cannonau, Monica e Carignano

Qualificazione: Ogliastra I.G.T. Rosso

Aspetto: Colore rosso rubino

Profumo: Fruttato intenso e persistente

Sapore: Gustosamente sapido, secco

Alcolicità: 12% Vol.

Accostamenti: Vino che accompagna gli antipasti e secondi a base di carne

Temperatura di servizio: 16-18°C.

Accessori