Lucean Le Stelle -Antichi Poderi Jerzu-

SKU 113

Nuovo prodotto

Vitigno: Vermentino selezionato nelle vigne degli Antichi Poderi.

Qualificazione: Vermentino di Sardegna D.O.C.

Aspetto: Colore giallo paglierino brillante con buona fluidità.

Profumo: Bouquet di agrumi, delicato persistente.

Sapore: Morbido, caldo, lievemente fruttato.

Alcolicità: 12% Vol.

Temperatura di servizio: 8 - 10°C.

Dimensione prodotto: 750 ml

Maggiori dettagli

997 Articoli

Disponibile

8,33 €

Dettagli

Accostamenti: Compagno ideale dei primi piatti ed arrosti di carne della migliore tradizione sarda.

Imballaggio: Le bottiglie saranno confezionate in cartoni speciali anti rottura.  L'imballaggio è costituito da due elementi distinti e contrapposti: una "base" ed un "coperchio", che assemblati ed accoppiati tra di loro, creano vari punti di ancoraggio lungo l'intero asse della bottiglia. Ognuno dei due elementi (base e coperchio) allo stato "primario" sono costituiti da un foglio disteso in cartone ondulato opportunamente sagomato.

Per un regalo unico ed elegante scegli le apposite "Confezioni Regalo" presente sul sito, nell'apposita sezione.

Dimensione cartone: 50X55X50

Peso per cartone: 9 Kg

Altre informazioni: Un altro rinomato vino della Vitivinicola Antichi Poderi di Jerzu  è il  Vermentino di Sardegna D.O.C. “Lucean Le Stelle”, un vino bianco della Linea Musica della Cooperativa di Jerzu. E’  un vino dal colore giallo paglierino brillante con una buona fluidità, il profumo sa di agrumi, molto delicato e persistente, il gusto è morbido, caldo e lievemente fruttato. È un ottimo Vermentino di Sardegna, vino fermo e non frizzante, che accompagna, in musicale armonia, antipasti, crostacei e piatti di pesce in genere. Si consiglia di servire alla temperatura di 8-10 °C, ha una alcolicità di 12% Vol. e viene venduto in confezione da 750 ml.

Il nome di questo vino, così poetico, cosi musicale, richiama quasi una romanza per tenore tratta dalla Tosca di Giacomo Puccini, “Lucevan le Stelle”, in cui in alcuni versi si sentono quasi le emozione di un racconto struggente:  E lucevan le stelle e olezzava la terra, stridea l'uscio dell'orto e un passo sfiorava la rena…………………..Oh! dolci baci, o languide carezze,……………….. E’ un opera sicuramente tra le più belle di Puccini in cui passione, emozione ma anche il dramma si uniscono ad unisono. Il nome di questo vermentino forse è un richiamo a questa romanza, forse anche solo una dedica ad un grande poeta, ma di certo hanno una cosa in comune: le emozioni sensoriali che suscita la degustazione di questo bianco sono paragonabili alle profonde parole che si recitano in questa grande opera d’arte.

Ogni composizione, ogni opera d’arte, ogni nuovo vino, per restare nel cuore delle genti, deve evocare emozioni, deve tracciare un solco indelebile, perchè se la cultura, una volta acquisita, resta nel nostro patrimonio genetico, cosi anche le emozioni di un incontro gioviale, in armonia, con una musica soft e accompagnata da un buon vino, segna di sicuro un percorso, un momento da ricordare e custodire.

Questo Vermentino di Sardegna D.O.C. “Lucean Le Stelle” suscita già di suo un interesse legato al nome così fantasioso, poetico, e se le aspettative non vengono poi tradite, la degustazione dello stesso sarà un incontro di saperi e sapori inconfondibili, indelebili. Se è ovvio che un sapore per essere ricordato e apprezzato deve essere decisamente e qualitativamente eccelso, allo stesso modo, anche il nome ha un ruolo importantissimo: non deve essere scontato, banale ne tanto meno confondibile, deve essere unico e riconoscibile, deve emozionare, deve rievocare ricordi lontani e sapori antichi tramandati nel tempo.

La Sardegna in effetti, produce, grazie al clima, alla natura del suolo e alla presenza di antichi vitigni, dei vini superbi, di alta qualità e dai caratteri più vari. Vigorosi alcuni, più delicati altri. Nell’isola vengono prodotti ben 17 vini D.O.C.,  e in effetti il Lucean Le Stelle è uno di questi vini prodotto dalla Vitivinicola Antichi Poderi di Jerzu, un piccolo paese situato a 430 mt sul livello del mare, nella provincia dell’Ogliastra, la più piccola provincia d’Italia;  piccola ma con grandi qualità, sia enogastronomiche, sia di artigianali e culturali, sia paesaggistiche e ambientali.

Questo vitigno Vermentino, in questi territori, ha trovato da tempo il suo habitat ideale permettendo la produzione di diverse referenze di vini a bacca bianca, fermi e frizzanti, ma sempre di ottimo livello qualitativo; se fino al alcuni decenni fa il vino Cannonau era il vino più rinomato, decantato perfino da Gabriele d’Annunzio, oggi il vermentino si è ritagliato uno spazio importantissimo nei mercati nazionali e internazionali.

Così scrisse il D’Annunzio: “Ma se pur vorrete sostare alla foce d’Arno, qui dove fra tanta acqua dolce e amara vive il vostro amico scandolezzatore e attende alla sua opera corruttrice che anche una volta è per offendere la veneranda virtù dei contemporanei, io vi prometto di sacrificare alla vostra sete un boccione d’olente vino d’Oliena serbato da moltissimi anni in memoria della più vasta sbornia di cui sia stato io testimone e complice”.

Storia, tradizione, musica, poesia, tutti valori tramandati nei secoli che oggi rivivono in un Vermentino che “La Cambusa dei Sapori” è lieta di fare conoscere alla sua stimata clientela.    

© “La Cambusa dei Sapori” è un logo e un marchio depositato e registrato presso l’U.I.B.M.

Ogni riproduzione è riservata e vietata.


Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Lucean Le Stelle -Antichi Poderi Jerzu-

Lucean Le Stelle -Antichi Poderi Jerzu-

Vitigno: Vermentino selezionato nelle vigne degli Antichi Poderi.

Qualificazione: Vermentino di Sardegna D.O.C.

Aspetto: Colore giallo paglierino brillante con buona fluidità.

Profumo: Bouquet di agrumi, delicato persistente.

Sapore: Morbido, caldo, lievemente fruttato.

Alcolicità: 12% Vol.

Temperatura di servizio: 8 - 10°C.

Dimensione prodotto: 750 ml

Accessori